cooky

Quale Sedia Ergonomica da Ufficio scegliere?

La Sedia Ergonomica da Ufficio dovrebbe possedere le seguenti caratteristiche di base:

Altezza Regolabile - L’altezza del sedile della sedia ergonomica da ufficio deve essere facilmente regolabile. Una leva di regolazione pneumatica è il sistema più utilizzato per lo scopo. L'altezza del sedile generalmente va da circa 40 fino a 55 centimetri da terra: tali misure dovrebbero essere idonee alla seduta ergonomica della maggior parte delle persone. Questo permette all'utente di avere i propri piedi sul pavimento, con le cosce e le braccia orizzontali, parallele alla scrivania.

Larghezza della seduta e profondità - La sede di seduta dovrebbe avere larghezza e profondità sufficiente a sostenere comodamente qualsiasi utente. Di solito 43-50 cm di larghezza è la seduta normale. La profondità, misurata dall’estremità anteriore a quella posteriore del sedile, deve essere sufficiente in modo che l'utente possa sedersi con la sua schiena contro lo schienale della sedia ergonomica lasciando circa da 5 a 10 centimetri tra la parte posteriore delle ginocchia e la sede della sedia. In avanti o indietro l'inclinazione del sedile dovrebbe essere regolabile.

Supporto lombare - Per una Sedia Ergonomica il sostegno della parte inferiore della schiena è molto importante. Una sedia ergonomica deve avere una regolazione lombare, sia in altezza sia in profondità, in modo che ogni utente possa ottenere la misura adeguata a sostenere la curva della spina dorsale nella zona lombare .


Schienale - Lo schienale di una sedia ergonomica da ufficio dovrebbe essere di 30-48 centimetri. Se lo schienale è separato dalla sede, deve essere regolabile in altezza e inclinazione. Lo schienale dovrebbe essere in grado di sostenere la curva naturale della colonna vertebrale. Se la sedia da ufficio ha il sedile e lo schienale come un unico pezzo, lo schienale deve essere regolabile in avanti e indietro, con un meccanismo di bloccaggio per garantire di non andare troppo indietro, una volta che l'utente ha determinato la giusta angolatura.

Materiale - Il materiale della sedia ergonomica dovrebbe essere sufficientemente comodo per una seduta ideale mantenuta per lunghi periodi di tempo. Avere un tessuto traspirante è preferibile ad una superficie più dura.

Braccioli - I braccioli della Sedia da ufficio dovrebbero essere regolabili e consentire alle braccia di riposare comodamente mantenendo le spalle rilassate. I gomiti e avambracci dovrebbero poggiare leggermente, e l'avambraccio non dovrebbe essere sul bracciolo durante la digitazione.

Sedia Girevole - Qualsiasi sedia tradizionale o ergonomica dovrebbe ruotare facilmente in modo che l'utente possa raggiungere diverse zone del suo ufficio senza sforzo.

Sedia Ergonomica per pc: consiglio fondamentale


Ricordatevi un dettaglio molto importante quando andate a fare shopping. Le sedie ergonomiche funzionano solo se usate correttamente. Ciò significa che bisogna sedersi esclusivamente nel modo per il quale sono state progettate. Ho comprato una sedia che era veramente comoda quando mi ci sono seduto all’interno del negozio di arredamento. Una volta a casa però mi sono accorto che i braccioli erano troppo alti per consentire alla sedia di passare sotto alla scrivania . Questo mi ha costretto a piegarmi in avanti per raggiungere il mouse del pc. A quel punto tutte le caratteristiche posturali sono venute meno e tale sedia è diventata in casa mia una sedia come tutte le altre, inutilizzabile per una postura ideale al computer.

Un consiglio utile è questo: prima di recarvi in negozio prendete un metro e misurate le dimensioni del luogo in cui la sedia ergonomica per pc deve essere collocata. In questo modo sarete certi di un acquisto intelligente e di sfruttare a pieno tutte le caratteristiche ergonomiche della sedia che avete acquistato.

Tutte le Sedie, Sgabelli e Poltrone Ergonomici per evitare il Mal di Schiena

Tante proposte tutte da scoprire con i nuovi modelli 2016